Un quartiere dalla parte dei disabili

 

Il Gruppo L’Impronta è una non profit, con un team di 150 educatori, che offre luoghi di accoglienza e attività educative ad oltre 500 persone fragili. Dal 2012 sviluppa anche progetti di inserimento lavorativo che impiegano al lavoro 40 persone con disabilità in un ristorante, una panetteria-pasticceria, tre bar ed un’impresa agricola. La presenza e l’impegno de L’Impronta sta cambiando il volto di una parte del quartiere Gratosoglio nella periferia sud di Milano. È stato Andrea Miotti, insieme ad un gruppo di amici, a dare il via a tutto quando, trenta anni fa, hanno conosciuto Davide, coetaneo con una disabilità molto grave. Dalla loro amicizia è nato un piccolo gruppo di volontari divenuto nel tempo un gruppo di imprese sociali. Comune denominatore di tutte le attività sono: l’attenzione alla persona e alla sua famiglia, il coinvolgimento attivo della comunità locale e la ricerca di forme innovative di inclusione sociale e lavorativa. Fra le ultime iniziative nate dall’impegno de L’Impronta c’è FOR TE, il primo progetto di delivery che impiega persone con disabilità.

Vai al sito de L’Impronta